DIOGENE: IL FUTURO DELL’ESPERIENZA NEL METAVERSO

Diogene, il visore VR di DeXagon, offre un’esperienza per la realtà virtuale senza precedenti grazie alla sua tecnologia all’avanguardia e alle sue funzionalità avanzate.

DeXagon ha lavorato allo sviluppo del suo rivoluzionario visore VR chiamato Diogene fin dal 2017.
La composizione unica del team che lavora su Diogene lo distingue dagli altri sviluppatori di visori VR: Con un background diversificato che include visual e concept designer, architetti, visionari, esperti di Web 3.0, filosofi e scienziati computazionali, DeXagon è pronta a creare un visore VR che non sia solo tecnologicamente avanzato, ma che abbia anche un approccio filosofico e visionario.

Questa combinazione di diverse competenze e conoscenze ha consentito a DeXagon di creare un visore VR che non è solo una tecnologia avanzata, ma anche uno strumento per esplorare nuovi concetti e idee.
L’obiettivo è portare un nuovo livello di immersione ed esperienza sensoriale nel metaverso, che spingerà i confini di ciò che è possibile fare nella realtà virtuale.

L’idea alla base di Diogene è quella di andare oltre i confini delle esperienze visive nel metaverso e portare un senso di percezione che va oltre la vista.

Il chip principale che alimenta Diogene è SILVA, che ha la capacità di leggere, modulare e interpretare le onde cerebrali, consentendo così un’immersione completa dei sensi.

Per controllare il visore, DeXagon ha introdotto “The Bolt”, uno speciale anello che funge da interfaccia tra l’utente e il mondo virtuale.
Questo, combinato con la rete di sensori che può essere indossata come un berretto, sarà in grado di offrire un nuovo concetto di metaverso basato su esperienze intuitive e coinvolgenti.

Roadmap

Questa è la roadmap di cosa aspettarsi da Diogene dal 2018 al 2028:

2018-2022

Inizia lo sviluppo di SILVA e The Bolt, con l’obiettivo di creare un’esperienza più intuitiva e coinvolgente per gli utenti.

2022

Completamento prototipo del sensore.

2023-2024

Inizia la prototipazione di Diogene e i primi utenti hanno l’opportunità di testare le cuffie e fornire feedback.

2024

Inizia il test interno di Diogene.

2025-2026

Sulla base del feedback dei primi utilizzatori, verranno apportati gli ultimi ritocchi a Diogene e la produzione aumenterà in vista del suo rilascio sul mercato.

2026

Proseguimento di beta test con un gruppo selezionato di utenti.

2027-2028

Rilascio della versione finale di Diogene, il visore VR che cambierà per sempre il modo in cui viviamo il metaverso.

DeXagon si impegna a portare un nuovo livello di immersione nel metaverso e Diogene è il primo passo in quella direzione. Con la possibilità di sperimentare il concetto di “casa” in un modo più intuitivo e coinvolgente, il futuro del metaverso ora sembra molto più luminoso. Il rilascio di Diogene è previsto per il secondo trimestre del 2028 e dovrebbe cambiare il modo in cui viviamo il mondo virtuale.